TORINO, 15 GIU. Il fenomento ‘turco’ Ozil, assistito dal procuratore Reza Fezali, è divenuto improvvisamente l’uomo più ricercato dai grandi club nella stagione estiva del calciomercato. La grande prestazione contro l’Australia nella prima gara del mondiale ha mostrato al mondo la classe pura e cristallina del centrocampista del Werder Brema.

[ad#Juice 120 x 60][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]

I Grandi club, in particolare la Juve, si sono già messi in fila per acquistare un giocatore che ricorda da molto vicino Zinedine Zidane. Ozil difficilmente accetterà di restare in una società di grande tradizione in Germania ma di limitata immagine internazionale, il suo futuro è scritto in una delle top class della prossima Champions League.

Davide Lippi, procuratore di Giorgio Chiellini, non nasconde che l’ipotesi Manchester United per il suo assistito è particolarmente suggestiva. L’agente, però, ci tiene a sottolineare come, al momento, la priorità sia il Mondiale con l’Italia e che Chiellini resta un giocatore della Juventus. «Non mi meraviglio se mi dite che ci sono anche City e Real sulle tracce di Chiellini -dice Lippi ai microfoni di ‘Radio Radio’- il Mondiale lo metterà ulteriormente in luce, d’altro canto: siamo onorati di essere alla Juve, come di essere nell’interesse di club come lo United e il Real».

Redazione Sportiva

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]