Fortitudo BolognaBOLOGNA, 11 GIU. – Dramma Fortitudo al Paladozza. La Vemsistemi Forlì espugna la fortezza delle ‘Effe’ e si porta avanti 2 – 1 nella serie. Capolavoro tattico di coach Di Lorenzo che imbriglia il gioco sterile della squadra di Finelli, penalizzata da una panchina corta e dalla prestazione sottotono di Cittadini e Gigena. Le chiavi del match sono state le disastrose percentuali al tiro da tre della Fortitudo e la stanchezza che ha attanagliato Lamma e compagni nell’ultimo quarto, stravanti dai forlivesi per 24 a 11. Il risultato fiinale del match 75 – 68.

Domenica decisiva gara 4 che si disputerà sul parquet di Forlì. La Vemsistemi avrà in mano il match point che potrebbe sancire la promzione in Legadue. La strada della Fortitudo si fa in salita, tra due giorni serve un miracolo lontani dal Paladozza.

Redazione