Maurizio ZampariniPALERMO, 7 GIU. – Zamparini smantella il Palermo dei sogni. Era il lontano 2006 quando il club rosanero perfezionò il trasferimento di Grosso all’Inter sulla base di 5,5 milioni di euro più il cartellino di Dellafiore. Tutto questo prima dell’exploit tedesco dell’Italia e in particolare dell’ex terzino rosanera, protagonista assoluto della rassegna iridata.

Maurizio Zamparini ha imparato la lezione e, pertanto, aspetta la conclusione dei Mondiali prima di cedere i gioielli del Palermo.

Secondo quanto riporta Calciomercato.com, se qualcuno vuole Cavani e Kjaer – gli unici gioielli rosanero potenzialmente sul mercato – dovrà attendere la fine di Sudafrica 2010. Il Palermo, infatti, vuole monetizzare al massimo la vendita dei due, che interessano a diverse società di primo livello nello scacchiere europeo. L’attaccante uruguaiano piace a Inter, Siviglia, Valencia e Tottenham, mentre al difensore danese strizzano l’occhio Juventus, Manchester United, Liverpool e Manchester City.

Redazione Sportiva