Massimiliano AllegriMILANO, 31 MAGGIO – La fantastica promozione del Cesena in serie A avvicina ulteriormente mister Bisoli al Cagliari e di conseguenza Allegri al Milan. Mancano ormai poche ore all’annuncio ufficiale da parte del team rossonero, dove l’ormai ex allenatore dei sardi potrebbe portare con se un suo pupillo: Robert Acquafresca, che le ultime indiscrezioni danno sempre più vicino al club di via Turati. Intanto per l’attacco torna d’attualità il nome di Adebayor: questa volta l’affare potrebbe andare in porta a causa dei pessimi rapporti che il giocatore togolese ha con il tecnico Roberto Mancini, ma anche per il probabile ingaggio di Dzeko da parte del Manchester City. Il valore di mercato del giocatore togolese è di circa 28 milioni di euro, con il Milan pronto a versare soldi più una contropartita tecnica.

In vista della prossima stagione il Milan tenterà di rinforzare il reparto offensivo vista la probabile cessione al Benfica dell’olandese Huntelaar. L’ex bomber del Real Madrid, dopo una stagione deludente in Italia, è destinato a lasciare Milano nella prossima sessione di calciomercato.

Anche in porta i rossoneri meditano ad un rinforzo importante. E’ da tempo che il Milan segue con interesse Marchetti del Cagliari, pupillo di Allegri che potrebbe arrivare a Milano come primo portiere con i vari Storari e Abbiati ceduti per fare cassa. Tuttavia sembra improbabile che la società sarda lasci partire il proprio numero uno a meno di una clamorosa offerta di Galliani & Co.

Redazione Sportiva