NAPOLI, 22 MAGGIO – I rumors sulla cessione di Quagliarella al Palermo è iniziata a circolare in città, ma non sembra avere reali possibilità di sviluppo. Il verace attaccante napoletano è legatissimo alla città azzurra, che ha inseguito a lungo nella sua carriera, e sembrerebbe strano vederlo partire dopo solo un anno.

L’identikit del bomber da venti gol descritto da mister Mazzarri porta invece agli aitanti centravanti di Bayern e Juve. Per affermarsi nell’Europa che conta serve assolutamente una punta da 20 gol a costi contenuti, pertanto il tandem Bigon – De Laurentis ha progettato un duplice assalto alla coppia Toni – Amauri, centravanti di grosso calibro e abituati pure ai palcoscenici europei.

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

Napoli-Bocchetti Si cerca la ‘chiave’ giusta

Napoli proiettato in avanti ma con uno sguardo attento sulla difesa. La trattativa per l’acquisto del centrale azzurro Bocchetti è nel vivo. Il Napoli lo vuole a tutti i costi, e sta lavorando sodo per raggiungere l’obiettivo. Pare che la società azzurra abbia messo sul piatto due giocatori azzurri, Blasi e Denis, ma Preziosi l’ha sempre rispedita al mittente. Al Genoa la priorità assoluta è quella di incassare contanti con la vendita dei suoi gioielli, ma la possibilità di convincere la società ligure con una contropartita tecnica non è da escludere. Decisiva sarà la parola di Gasperini, e se il Napoli troverà il giocatore adatto potrebbe aprire un varco.

Redazione Sportiva

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]