Gigi Del Neri e Beppe Marotta alla conferenza stampa di presentazione

[ad#Juice Overlay][ad#Juice 120 x 600]TORINO, 20 MAGGIO – “E’ logico essere emozionati quando si è chiamati a guidare la Juve ma allo stesso tempo si è sicuri di quello che si va ad affrontare: è una sfida importante perchè guiderò una squadra di lignaggio mondiale”. Sono queste le prime dichiarazioni di Gigi Del Neri da allenatore bianconero. “C’è bisogno di ricreare una mentalità di gioco – ha detto il neo-juventino – una via che permetta alla squadra di essere se stessa. La squadra deve avere una sua identità, dovrà migliorarla e mantenerla. Il mio impegno sarà di dare alla Juve una fisionomia giusta e in questo metterò il massimo impegno e professionalità per creare una squadra che dia soddisfazione ai tifosi”.

“E’ motivo di grande orgoglio essere arrivato alla Juve. L’obiettivo è di tornare tra le società più importanti al mondo”. Ottimismo e soddisfazione nelle dichiarazione di Giuseppe Marotta, nuovo direttore generale della Juventus, presentato oggi alla stampa insieme all’ex tecnico doriano Gigi Del Neri. Presenti anche il neo-presidente Andrea Agnelli e l’amministratore delegato Jean Claude Blanc. “Il mercato? Io non ho preclusioni, ma sono un fautore del made in Italy – ha proseguito Marotta -. Come italiani abbiamo dimostrato che siamo competitivi in qualsiasi campo nel mondo del calcio, di conseguenza l’approccio con un giocatore italiano è molto più facile in termini di relazioni e di ambientamento”.

SONDAGGIO CALCIOMERCATO – La rivoluzione Juventina piace ma non esalta gli utenti del sito calcistico Calciomercato.com. Da un sondaggio al quale hanno partecipato migliaia di lettori, l’arrivo del tandem Marotta – Del Neri non è visto come la ricetta vincente per rilanciare la Vecchia Signora.

Alla domanda Juventus: Marotta dg e Del Neri allenatore. Sono gli uomini giusti per rilanciare i bianconeri?, il 44% dei votanti ha risposto No, mentre i Sì sono stati il 39%. A fare la differenza sono stati gli indecisi: ben il 17% ha risposto Non so, una percentuale che avrebbe potuto spostare l’ago della bilancia in una direzione o nell’altra.

Redazione Sportiva

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]