BITONTO, 18 maggio – Il sole illumina le strade del Giro d’Italia. A Bitonto, arrivo della decima tappa del Giro d’Italia, i raggi di sole si riflettono sugli striscioni che fanno da contorno all’ultimo chilometro. La temperatura è di 21°C e potrebbe aumentare nelle ore pomeridiane. Da segnalare anche un leggero vento che potrebbe influenzare gli ultimi chilometri di gara. [ad#Juice Overlay]

La Tappa odierna è molto lunga, quasi 230 km, e adatta ancora alle ruote veloci. Il favorito per la tappa odierna è il tedesco Greipel.

INTERVISTE ALLA PARTENZA – La maglia rosa Vinokurov si dimostra combattiva anche oggi, dichiarando guerra aperta ai Big: “Se ci sarà la possibilità di guadagnare qualche secondo, ci proverò anche domani a l’Aquila. Stiamo facendo tanta fatica, sabato e domenica ci aspettano tappe molto dure”. Cadel Evans sulla tappa di ieri: “Ieri sembrava una tappa semplice, invece abbiamo faticato moltissimo. Perchè ho fatto lo sprint? Ho controllato Vinokourov, ho preso la sua ruota e per poco non vincevo. Fossi partito più tardi, potevo anche giocarmela”. Pinotti parla dei grandi: “Quella tra Vinokourov ed Evans è una rivalità che piace alla gente. Cadel ha l’ultima settimana a favore, Vinokourov ha una squadra più forte: sarà una bella lotta”.

Redazione Sportiva

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]