SIENA, 16 MAGGIO – Mourinho recupera in estremis Lucio che affiancherà Samule al centro della difesa. Unici indisponibili per la ‘gara delle gare’ restano Santon e Cordoba. Lo SpecialOne dovrà valutare se puntare all’offensivo “modulo Champions” con Balotelli(al posto di Pandev) più Eto’o e Milito, oppure se partire con un centrocampo più folto con l’innesto di Muntari al posto di Balo.

Il Siena ha preparato con grande scrupolo la sfida contro l’Inter. Capitan Vergassola, che nei giorni scorsi aveva accusato qualche problema, si è regolarmente allenato nella rifinitura di ieri mattina. Ancora in certo il recupero di Pratali alle prese con una tonsillite. In attacco ‘Big Mac’ supportato da Ghezzal e Jajalo.

[ad#Edintorni 120 x 240][ad#Juice Overlay]FORMAZIONI UFFICIALI

SIENA (4-1-4-1): 85 Curci, 87 Rosi, 29 Cribari, 6 Terzi, 3 Del Grosso, 10 Codrea, 7 Reginaldo, 8 Vergassola, 18 Ghezzal, 24 Jajalo, 32 Maccarone. (89 Ivanov, 9 Malagò, 88 Odibe, 23 Jarolim, 12 Ekdal, 11 Calaio’, 63 Larrondo). All.: Malesani.

INTER (4-2-3-1): 12 Julio Cesar, 13 Maicon, 23 Materazzi, 25 Samuel, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 8 Motta, 9 Eto’o, 10 Sneijder, 45 Balotelli, 22 Milito (1 Toldo, 6 Lucio, 26 Chivu, 11 Muntari, 17 Mariga, 5 Stankovic, 27 Pandev). All.: Mourinho.

Redazione Sportiva

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]