VERONA, 16 MAGGIOLa squadra di Di Carlo arbitro dello Scudetto. Domani il Chievo Verona affronta l’ultima giornata di campionato priva di Mandelli, Pinzi e Morero, ma recupera il ‘centralone’ Yepes, che farà coppia con Mantovani al centro della difesa prima di salutare definitivamente i tifosi clivensi. Nel 4-3-1-2, il tandem d’attacco sarà formata da Pellissier e Granoche, con Bentivoglio a sostegno sulla trequarti.

[ad#Juice Overlay][ad#Juice 250 x 250]

La Roma è arrivata a Verona consapevole che il suo destino si compirà a Siena, dove una vittoria dell’Inter chiuderebbe definitivamente i sogni scudetto. Totti, reduce dall’incontro tra gladiatori al Colosseo con Russel Crowe, partirà dal primo minuto, nonostante negli ultimi due allenamenti non abbia mai messo piede in campo. Ranieri dovrà fare a meno dello squalificato Riise, che sarà sostituito da Cassetti, a sua volta rimpiazzato a destra da Motta. A centrocampo, ballottaggio tra il fantasista Taddei e Perrotta per affiancare i metronomi De Rossi e Pizarro. Nessun dubbio invece sul tridente, con Menez a supporto del tandem Totti-Vucinic. Panchina per Toni, all’ultima gara con la Roma.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Chievo Verona (4-3-1-2): Squizzi; Sardo, Yepes, Mantovani, Jokic; Luciano, Rigoni, Marcolini; Bentivoglio; Pellissier, Granoche. A disp.: Sorrentino, Frey, Scardina, Iori, Ariatti, De Paula, Abbruscato. All. Di Carlo.

Roma (4-3-1-2): Julio Sergio; Motta, Burdisso, Juan, Cassetti; De Rossi, Pizarro, Perrotta; Menez; Totti, Vucinic. A disp.: Lobont, Mexes, Tonetto, Brighi, Taddei, Cerci, Toni. All.: Ranieri.

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]