BARI, 2 MAGGIO – Classica partita vacanziera per due squadre che non hanno più nulla da dire al campionato. Entrambe attapirate, per un campionato a due facce, le due formazioni sono ormai praticamente salve e arrivano da momenti diametralmente opposti rispetto al match d’andata. Allora era il Cagliari ad essere la rivelazione della serie A, occupando le prime posizioni di graduatoria. Adesso l’Udinese, dopo la cura Marino, è arrivata ad un passo dalla finale di Coppa Italia.

Cagliari-Udinese sarà una sfida utile come vetrina per i giocatori che non hanno avuto spazio nell’anno in corso. Senza lo squalificato Andrea Cossu, il Cagliari dovrebbe rispolverare oggi al modulo che ha caratterizzato l’ultimo triennio, con Jeda dietro Matri e Larrivey. Se l’ex tecnico della Primavera Melis opterà per Lazzari trequartista, Jeda scivolerà in attacco, con l’inserimento di Dessena a centrocampo.

Queste le probabili formazioni:

  • CAGLIARI: Marchetti, Canini, Ariaudo, Astori, Agostini, Biondini, Conti, Lazzari, Jeda, Matri, Larrivey.
  • UDINESE: Handanovic, Ferronetti, Domizzi, Lukovic, Pasquale, Isla, Inler, Asamoah, Sanchez, Di Natale, Pepe.

Redazione Sportiva

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Zanox 300 x 250][ad#Juice Overlay]