MODENA, 27 FEBBRAIO – Il Consigliere regionale Andrea Leoni, del Pdl, ha rivolto un’interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione sia a conoscenza dei gravi disservizi che hanno interessano la stazione ferroviaria di Modena ed, in caso affermativo, quale giudizio ne dia.

Leoni, a questo proposito, ricorda che nel mese di febbraio il sottopasso centrale della stazione dei treni di Modena all’altezza dei binari 6 e 7 era allagato e che successivamente la parte iniziale del sottopasso che immette a tutti i binari è stata chiusa.

Il consigliere, nel rilevare di aver già più volte segnalato, attraverso specifiche interrogazioni, i problemi relativi alle infiltrazioni d’acqua nella stazione di Modena, chiede di sapere: quali sino le motivazioni della loro mancata risoluzione; di chi sia la responsabilità sulla mancata o non corretta esecuzione degli interventi previsti per risolvere il problema e se e come intenda intervenire per risolvere definitivamente la situazione e prevenire ulteriori disagi agli utenti della stazione ferroviaria di Modena.

Red.