Bologna, 6 Febbraio – Al di là degli interventi e delle risorse messe in campo dall’amministrazione regionale per affrontare le conseguenze delle eccezionali nevicate – “due milioni di euro a disposizione della Protezione civile da impiegare per il superamento delle maggiori criticità” – per molte amministrazioni locali, in grande difficoltà finanziaria, i costi relativi allo sgombero delle strade sono insostenibili.

È quanto fa presente Stefano Cavalli (Lega nord) in un’interrogazione alla Giunta regionale per sapere se, data l’eccezionalità degli eventi meteoreologici, intenda predisporre un apposito fondo regionale d’emergenza al quale le amministrazioni locali in difficoltà possano attingere per finanziare tali interventi.

CS