MODENA, 01 LUG. Fabrizio Silingardi, titolare in città della tabaccheria-profumeria di via Formigina 2, è deceduto martedì sera in un incidente verificatosi sull’ A11, in direzione Reggio Emilia, dove il giovane era diretto per trascorrere una serata assieme ad amici.

Il padre di Silingardi era morto nello stesso giorno di 10 anni prima per mano di un rapinatore.

Gli accertamenti della Polstrada hanno riscontrato che il giovane era sceso dall’ auto, una Fiat Tempra probabilmente rimasta in panne, ed è stato falciato mentre percorreva a piedi la corsia d’emergenza; al momento non si conosce l’ identità dell’ investitore.

Antonio Ricucci