BENEVENTO, 8 FEBB. – Tragedia nel weekend in località Palmentata, alla periferia di Sant’Agata dei Goti. In un drammatico incidente stradale janno perso la vita madre e figlia, mentre una terza donna è rimasta gravemente ferita. Un destino consumato proprio in occasione della festività patronale.

L’incidente è avvenuto intorno alle 17 sulla strada provinciale che conduce da Cantinelle verso Caserta. Nell’impatto fatale sono morte Giovanna Iannotta, 72 anni e sua figlia Antonietta Parrillo, 48 anni, entrambe di Sant’Agata dei Goti. Viaggiavano su una Fiat Uno condotta da Anna Biondi, miracolosamente salva, ma in gravi condizioni.

[ad#Adsense Link Notizie]

La donna è ancora ricoverata in prognosi riservata presso l’ospedale di Maddaloni. L’urto dell’auto è avvenuto contro un tir Volvo della società Unitrans, condotto da Lorenzo Buffolino, 52 anni, anche lui di Sant’Agata dei Goti. La Fiat Uno, nell’impatto si è ridotta ad un ammasso di lamiere. In quel momento pioveva e il fondo stradale era viscido e sicuramente le condizioni del fondo stradale hanno avuto la loro incidenza nel tragico sinistro.

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica Antonio Clemente che nelle prossime ore dovrà autorizzare l’interro. I funerali pertanto si svolgeranno domenica mattina nella chiesa dell’Annunziata.

Redazione via IlMattino

[ad#Italia Notizie 234 x 60][ad#Milionario Link 468 x 15]