MILANO, 16 MAGGIO – A Milano, in controtendenza rispetto al resto dell’Italia ed in linea con quanto avvenuto solo a Torino, alle ore 22 di domenica 15 maggio si è registrato un lieve incremento dell’affluenza alle urne  con il  53,76% contro il 53,15% delle ultime elezioni. Gli aventi diritto “all’esordio”, i neodiciottenni milanesi, sono stati quasi 10.000, con un numero maggiore di donne rispetto agli uomini. Hanno votato, naturalmente, anche i “nuovi cittadini”del capoluogo, circa 4.000 con la comunità rumena in testa per numero di votanti.

Oltre ai candidati Letizia Moratti (PdL) e Giuliano Pisapia (Pd) al centro della polemica per l’acceso confronto televisivo avvenuto su SkyTG24, sono in corsa per il titolo di Sindaco del capoluogo lombardo: Manfredi Palmeri (UdC), Mattia Calise (Movimento 5 Stelle), Giancarlo Pagliarini (Lega Padana Lombardia), Marco Mantovani (Forza Nuova), Fabrizio Montuori (Partito Comunista dei Lavoratori), Carla De Albertis (La Tua Milano), Elisabetta Fatuzzo (Partito Pensionati).

Oggi gli orari di voto sono dalle 7.00 alle 15.00, poi si procederà con lo spoglio delle schede.