BOLOGNA, 16 MAGGIO – Sono stati riaperti stamattina alle 7 i seggi delle oltre 13 mila sezioni per le elezioni amministrative che in questa calda tornata elettorale chiamano al voto quasi 13 milioni di italiani per l’elezione del presidente e del consiglio provinciale di 11 province, del sindaco e dei consigli comunali di 1.315 comuni, tra i quali sette capoluoghi di regione (Torino, Milano, Trieste, Bologna, Napoli, Catanzaro, Cagliari). Si vota fino alle 15.

Alle 22 di ieri l’affluenza ai seggi risultava in calo di circa il 2% rispetto alle precedenti consultazioni sia per le elezioni comunali che per quelle provinciali. Per il rinnovo dei consigli provinciali ha votato il 40,96% contro il 43,52% dell’ultima tornata. Per le comunali ,il 51,9% degli aventi diritto e’ andato al seggio contro il 53,89% delle elezioni precedenti.

COMMENTI E RISULTATI IN TEMPO REALE

LA SFIDA – A Bologna cresce l’attesa per la sfida tra Virginio Merola e Manes Bernardini, rispettivamente candidato del centrosinistra e centrodestra. L’orologio segnerà le ore 15.05 quando gli “Intention Poll” forniranno i primi dati sull’erede di Flavio Delbono, il “sindaco breve”, travolto dalla scandalo Cinzia-Gate. Outsider, ma sicuramente fuori dai giochi, il candidato del Terzo Polo Stefano Aldrovandi.

Il Pd spera in una vittoria al primo turno, anche se i sondaggi compiuti dalla nostra redazione sotto le Due Torri evidenziano una crescita esponenziale nei consensi del candidato leghista Bernardini.

I 9 candidati alle Amministrative: Presentazione