PARIGI, 20 OTTOBRE – L’Eliseo è in gran festa. E’ nata la piccola Dalia, la figlia di Carla Bruni e Nicolas Sarkozy.

La piccola è nata ieri sera alle ore 20.00 a Parigi regalando a Carla e Nicolas una gioia immensa; una gioia condivisa anche da tutta la Francia, pronta a festeggiare l’arrivo della piccola nata. Del resto è la prima volta in una Quinta Repubblica, che un presidente accompagnato da sua moglie festeggino un importante evento come quello di una nascita.

[ad#Google Adsense]

Del resto la coppia Bruni – Sarkozy sono da sempre stata una delle coppie più amate e seguite del gossip a livello mondiale, visto che si tratta pur sempre di un ex top model di origini italiane e del Premier francese.

Non è la prima volta che Carla e Nicolas diventano genitori, visto che entrambi hanno avuto dei figli da precedenti relazioni, ma Dalia è la loro bimba, nata dall’amore che da diversi anni a questa parte la coppia vive. Per Carlà è il secondo figlio, mentre per Nicolas Sarkozy è il quarto.

La dama di Parigi ha immediatamente espresso ai giornali che starà ben attenta da mostrare la figlia in pubblico, seppur comprenda l’interessa dei media sulla piccola.

Non mostrerò mai una foto di questo bambino e non lo esporrò mai in pubblico. La mia posizione come moglie di un capo di Stato mi ha resa ancora più guardinga” – così parla Carla Bruni, che continua poi dicendo: ” Capisco l’interesse dei media e non ci trovo nessun inconveniente per me o per mio marito, ma quando si tratta dei bambini è impossibile accettarlo“.

Parole dirette e chiare quella della première dama, che sembra avvisare così i fotografi da sempre interessati alle sue vicende e alla sua vita privata e pubblica.

Naturalmente sono solo parole al momento e bisognerà vedere se Carlà riuscirà a tener lontano i paparazzi dalla piccola Dalia.

Noi tutti ci auguriamo di si…e ben arrivata Dalia!

Emanuele Ambrosio

[ad#Cpx Banner]