NEW YORK, 2 MARZO – Sono stati giorni concitati per il colosso di internet che ha dovuto fronteggiare il bug che aveva cancellato i messaggi di Gmail di moltissimi utenti. Google è corso ai ripari ed è riuscito a recuperare i messaggi di quasi tutti i suoi utenti colpiti.

“Nessuna mail è stata persa, e abbiamo ripristinato un accesso regolare alla maggior parte degli utenti colpiti. Nonostante il tempo necessario è stato maggiore di quello che ci aspettassimo, le cose dovrebbero tornare normali per tutti il prima possibile”. Questo l’estratto del comunicato stampa che Google ha pubblicato sul suo blog.

Inoltre i tecnici di Google hanno voluto precisare che solo lo 0,02% dei suoi utenti sono stati colpiti dal bug(e non lo 0.08 come avevano fatto presente alcune indiscrezioni).
I tecnici del sito più visitato della rete assicurano che il rischio perdite di dati è stato scongiurato e che tutti gli utenti colpiti vedranno recuperate le loro mail in bravissimo tempo.

Un sollievo per gli utenti colpiti e per gli utenti che avevano paura di essere colpiti nei prossimi giorni. Un sollievo anche per Google stessa che ha evitato un danno di immagine non facilmente calcolabile.

Riccardo Capone