ROMA, 24 FEBBRAIOSono trascorse solo due settimane dalla morte di Whitney Houston e la stampa mondiale continua a pubblicare notizie ed indiscrezioni su quella che per molti è stata una tragedia annunciata.

Cosa abbia causato la morte di una della dive della musica pop mondiale degli ultimi decenni è ancora da chiarire, ma di certo c’è solo la notizia che Whitney ci ha abbandonati troppo presto.

E’ volata via a soli 48 anni con ancora tanto da dire, ma sopratutto da cantare.

Intanto fa notizia, nelle ultime ore, la pubblicazione di una foto che ritrae la star nella tomba.

Artefice di questa scelta un tabloid americano “National Enquirer” che dedica la prima pagina alla notizia con tanto di titolo “Whitney: l’ultima foto“.

Lo scatto rubato durante la cerimonia funebre ritrae la star nella bara dorata, avvolta nel suo abito preferito di colore viola, pantofole d’oro ai piedi e gioielli del valore di oltre 500 mila dollari.

[ad#Juice 250 x 250]

Immediate le proteste dei fan sconcertati da questa pubblicazione, ma del resto la morte fa notizia più di un momento di felicità.

La foto è stata scattata venerdì scorso durante il funerale, ma non è dato sapere chi sia riuscito a speculare su un momento così intimo e difficile per la famiglia della cantante e non solo.

Proprio la famiglia ha deciso di non commentare minimamente la foto e la scelta del giornale di sbatterla in prima pagina.

I funerali dell’artista si sono svolti venerdì scorso e hanno visto la presenza di amici – artisti del calibro di Mariah Carey, Oprah Winfrey, Kevin Costner protagonista del cult movie “Guardia del Corpo”, Dionne Warwick, Stevie Wonder e Alicia Keys. Presente anche l’ex marito Bobby Brown e l’ultimo amore Ray J.

Resta ancora da chiarire la causa del decesso, anche se alcune fonti sembrano confermare che ad uccidere la star sia stato un mix fatale di droghe ed alcol.

Emanuele Ambrosio