Giovedì 14 giugno h. 20.30
Rassegna cinematografica curata da Gian Paolo Zanardi: Il cinema di Pietro Germi. 

Gioventu’ Perduta – 1947

Venerdì 15 giugno h. 22.30 
La musica dell’anima 
Concerto jazz con Atti/Brillante duo 

Eloisa Atti (voce), Davide Brillante (chitarra).
Due apprezzati musicisti che hanno suonato nei migliori jazz club e festival italiani e collaborato con famosi artisti propongo repertorio standard jazz, brani d’autore dal mondo e un omaggio del tutto personale a storiche ballate folk. Il duo si muove prevalentemente tra blues e folk, omaggiando artisti come Elvis, Janis Joplin e Marilyn Monroe, oltre a rivisitare standard jazz e brasiliani.

Sabato 16 giugno  h. 17/20 
Giornata relax

Due ore di rilassamento con uno stage intensivo sulla respirazione seguito da una passeggiata nel bosco circostante con una guida d’eccezione e momenti di letture sotto gli alberi. A cura dell’attriceLea Cirianni. 

Ingresso riservato ai soci Endas. Costo della giornata: 55 € cena inclusa. 

[smartads]

Sabato 16 giugno h. 20 
L’uomo che piantava gli alberi

Reading musicale tratto dal libro di di Jean Giono con Roberto Alpi (voce) e Felice del Gaudio(contrabbasso) Lo spettacolo verrà realizzato all’aperto, e sarà accompagnato da un aperitivo, al fresco degli alberi del Fienile Fluò. 

“Quando penso che un uomo solo, ridotto alle proprie semplici risorse fisiche e morali, è bastato a far uscire dal deserto quel paese di Canaan, trovo che, malgrado tutto, la condizione umana sia ammirevole [..] è una storia esemplare che racconta di come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre alla distruzione”.
L’uomo che piantava gli alberi è la storia di un pastore che, con impegno costante, riforestò da solo un’arida vallata ai piedi delle Alpi, vicino alla Provenza, nella prima metà del XX secolo.

10 € con bicchiere vino, 15 € con aperitivo. 

Domenica 17 giugno h. 19 
Le briciole di Pollicino – narrazione teatrale per bambini e famiglie

Dai 4 anni e per tutta la famiglia.
Nel cerchio magico, delimitato da sassi tondeggianti, la storia di Pollicino incontra ancora una volta i bambini, solletica il loro immaginario, rinnovandolo e colmandolo di nuove immagini. Il racconto li conduce fiduciosi in un sentiero probabilmente già conosciuto ma è proprio nel ri-ascoltare una storia già nota che le sue radici riescono ad affondare di più, a farsi strada nell’intimo di ciascuno.
A cura dell’Associazione culturale Baba Jaga.

18 € cena bimbo + spettacolo oppure 10 € merenda + spettacolo.
Prenotazione consigliata al numero 338/5668169. 

Domenica 17 giugno h. 20.30 
Una “pungente” cine-cena 

“Era quasi inevitabile, era una specie di necessità o fatalità estetica, che i due finissero per incontrarsi: Marcello Mastroianni, l’attore più pigro del mondo, l’interprete più naturale della rilassatezza mediterranea, e Theodor Anghelopulos, il celebre regista greco dei piani-sequenza interminabili e dei carrelli lentissimi, colui che vede la vita come un vecchio slow e che prima di cambiare inquadratura ci pensa su mezz’ora”. Da questo sublime connubio nasce Il volo , il film che Fienile Fluò vi propone questa domenica.
Come ogni settimana, potrete accompagnare il vostro viaggio tra le nuvole del grande schermo, gustando il cine-piatto del Fienile Fluò. Vi serviremo infatti la cena nella comodità del nostro piccolo teatro/cinema, durante la proiezione.

L’ingresso è gratuito e riservato ai soci Endas.
Il cine-piatto ha un costo di 15 € e comprende cena e bibita.