ROMA, 28 FEBBRAIO – Tempi duri, anzi durissimi per gli Eletti dell’Isola dei Famosi. Abbandonata la loro Playa e tutti i privilegi a cui erano stati abituati, il gruppo di naufraghi è stato traghettato nell’angusta e terrificante Playa Uva nota per la presenza di moschitos ed altre specie animali terrificanti.

Tra tutti gli Eletti quella che sembra reagire malissimo alla nuova base è proprio l’ex gieffina Guendalina, vittima di continui attacchi di panico e crisi di pianto.

Non ultima quella che l’ha colpita questa mattina.

In compagnia di Andrea Lehotska, nuova Eletta entrata in gioco dopo l’abbandono dell’amica Eliana, la polemica Guenda ha lasciato Playa Uva alla ricerca di legna da ardere per il fuoco.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

Lungo il cammino a sorprenderle la presenza di un serpente che ha fatto letteralmente disperare Guendalina. A rincuorarla Andrea, che ucciso un millepiedi l’ha gentilmente offerto al pitone, che in un sol boccone ha mangiato lo squisito bocconcino.

In tutto questo Guendalina continuava a correre come una pazza urlando a più non posso. Nonostante l’incidente di percorso le due sono riuscite a raccogliere un pò di legna dopo di che sono rientrate dai loro compagni a cui hanno raccontato la terribile esperienza.

Riuscirà a resistere alle difficoltà della nuova Isola la chiacchierona Guenda? Lo scopriremo nelle prossime puntate.

Emanuele Ambrosio
Redazione Spettacolo