ROMA, 03 FEBBRAIO – Ieri sera l’Isola dei Famosi, edizione numero nove (quella per intenderci senza “mamma” Simona Ventura) ci ha regalato una delle puntante più sorprendenti di tutte le edizioni. E’ stato letteralmente lo show dell’Isola con una scaletta completamente trasformata dagli stravolgimenti continui dei naufraghi tra abbandoni e polemiche.

Primo tra tutti Rossano Rubicondi che decide di abbandonare l’Isola con delle scuse del tutto banali, nonostante Nicola Savino e le opinioniste in studio Nina Moric – Lucilla Agosti – Laura Barriale tentino l’impossibile per convincerlo a desistere. L’ex marito di Ivana Trumph non ascolta nessuno, dimostrando la sua educazione e mette la parola fine alla sua partecipazione, del tutto inutile, all’Isola 2012.

Anche Flavia Vento, dopo una settimana terribile tra punture di mosquitos e litigate continue col gruppo dei naufraghi, durante le nomination conferma la sua decisione di abbandonare l’Isola. A poco servono gli incoraggiamenti di Savino, Luxuria e della stessa madre della Vento; la showgirl è irremovibile e abbandona così per la seconda volta l’Isola dei Famosi motivando la sua decisione a causa di forti attacchi di panico ( già durante la sua  precedente partecipazione al reality decise di abbandonarlo per stanchezza e sfinimento). Per la Vento però si apre una seconda possibilità offertale dalla produzione e da Savino : quella di cambiare isolotto e di traslocare a playa degli Eletti. La risposta della Vento è positiva e così continua la sua avventura in compagnia del gruppo dei “non famosi”. Anche per l’eliminata della settimana Arianna David, uscita sconfitta dal televoto a due con Alessandro Cecchi Paone, si apre la possibilità di restare a Playa degli Eletti ad una sola condizione : deve essere il gruppo degli Eletti ad accettarla sull’Isola. La prima a dare il suo consenso è la polemica Guendalina Tavassi, che decide di dare una seconda possibilità all’ex Miss Italia. A seguire gli altri “si” da parte di tutti gli altri partecipanti che salvano la David regalandole così una seconda chance.

[ad#Google Adsense]

MALGIOGLIO RICCHIONE” – Il momento più alto e spumeggiante della serata arriva quando Cristiano Malgioglio dichiara a gran voce di voler abbandonare anche lui l’Isola. Del resto ieri sera si è assistiti ad un’offesa del tutto gratuita da parte di Apicella nei confronti del noto paroliere, che ha etichettato come “ricchione”. Una parola che ha scatenato il putiferio sull’Isola, perché secondo Malgioglio una cosa del genere poteva e doveva essere evitata. Una terribile uscita da parte di Apicella, famoso solo per aver strimpellata alla chitarra quattro inutili canzoni per Silvio Berlusconi, che doveva essere richiamato all’ordine e al rispetto perché nel 2012 non si può ancora etichettare una persona, peraltro del calibro di Cristiano Malgioglio, in base alle proprie preferenze sessuali. Immediata, subito dopo la messa in onda del video scandalo ( peraltro già visto durante il daytime su Raidue martedì mascherato da un bip) la risposta precisa, attenta e di cuore di Vladimir Luxuria, che riconferma la sua intelligenza e la sua inconfondibile verità. A lei la standing ovation della serata. Alla voce di Vladimir si associa quella del conduttore Nicola Savino contro quella “parola scandalo” che definisce greve, orrenda e terribile. Ma c’è poco da fare, Cristiano Malgioglio è un fiume in piena e attacca la produzione e gli autori affermando di non essere stato protetto da loro e dichiara che tutto questo non sarebbe successo se al timone della trasmissione ci fosse stata Simona Ventura. La situazione diventa davvero imbarazzante per Savino, tanto che perfino Rosanna Fratello, ospite della serata, interviene cercando di far ragionare l’amico Cristiano.

DEN VA’ IN ESCANDESCENZA -Preso di mira anche Den Harrow, che non solo viene nominato dal gruppo degli Eletti, ma viene etichettato da Apicella come “uno che si fa prestare la voce”. I due si scontrano verbalmente, scappano parole pesanti, uno scontro generazionale tra due mondi musicali opposti e che non si incontreranno mai. L’offesa ad Harrow è davvero pesante e al povero Savino spetta nuovamente il compito di sedare gli animi davvero infuocati.

Non mancano delle offese, a titolo gratuito, anche verso la vera diva dell’Isola Valeria Marini, che viene descritta dall’eletto Otelma come un astuto tricheco. La Marini non fa una piega e si lascia scivolare addosso i commenti inutili, anzi la sua frase “Sei una stalking” indirizzata alla Vento è senza dubbio una delle uscite più simpatiche della serata.

La serata si conclude con Savino che cerca in tutti i modi di riprendere in mano le redini di una trasmissione, che forse non riesce al gestire al meglio e con l’allontanamento dal gruppo degli Eroi di Cristiano Malgioglio.

Intanto i nominati della settimana sono Alessandro Cecchi Paone ( nominato dal gruppo Eroi) , Den Harrow ( nominato dal gruppo Eletti) e Valeria Marini ( scelta dal leader Enzo Paolo Turchi).

BOOM DI ASCOLTI – Sul piano auditel la trasmissione resiste e, pur perdendo un pò di spettatori rispetto alla precedente puntata, conferma i suoi 3.242.000 telespettatori con uno share del 12,67 per cento. Risultati sicuramente lontani dall’era Ventura, ma che confermano l’Isola come una trasmissione molto amata dal pubblico italiano.

A fine serata arriva il commento ironico del conduttore Savino su Twitter: ” Poteva essere più movimentata. Se morivo in diretta”.

E siamo solo alla seconda puntata.

Video: L’Isola dei Famosi 2012 – Senza vergogna

Emanuele Ambrosio