BOLOGNA, 29 OTTOBRE – Sta bene Sara Tommasi e si sente rinata. Appena uscita dalla clinica nella quale si era rifugiata per ritrovare se stessa la bellissima showgirl umbra, sovente al centro della bufera mediatica per le sue reali o presunte liason amorose e per il suo stile di vita decisamente fuori dalle righe, pare una donna nuova e decisamente lontana anni luce da quella descritta fin troppo spesso da giornali, social network e siti web.

Dalle accuse di essere una drogata o una malata di sesso Sara si vuole ora difendere a spada tratta dimostrando ad amici, parenti, media e grande pubblico di essere ben diversa da come molti l’ hanno voluta dipingere negli ultimi mesi.

La sua prima mossa sarà la pubblicazione di uno splendido calendario, in edicola a fine novembre, il cui ricavato sarà devoluto ai terremotati dell’ Emilia Romagna.

Particolarmente vicino le è stato durante questo suo periodo di convalescenza il manager Federico De Vincenzo titolare della tanto chiacchierata Dive & Star Production & Management , con il quale ha anche avuto un’ intensa relazione.