FORMENTERA, 26 GIUGNO – Ancora parliamo di Belen Rodriguez, la show girl sudamericana che ha fatto e che continua a far parlare di sé. Come da un vortice lontano dal quale è impossibile allontanarsi, riflettori, luci della ribalta, voci e chiacchiere sincere o meno, processi e inutili disquisizioni non possono e non devono mancare mai.

Sempre immancabili i doppi sensi sulla farfalla che la bella Belen ha tatuata sul corpo e che volontariamente o involontariamente ha messo in bella mostra in quel giorno ormai lontano durante il Festival di San Remo e che spesso ama esibire; ma non ci stanchiamo mai di scrivere di queste cose? Dopo qualche mese ecco che ricompaiono, la Rodriguez ed il lepidottero che colorato è appoggiato sulla sua pelle, sul set fotografico per la nota linea di intimo femminile ‘Jadea’ di cui la soubrette è testimonial. Tanti gli scatti, splendida come sempre è Belen,  ma nulla poi di così fantascientifico se non il fatto che ancora se ne parli.

[smartads]

Ma le notti romantiche di Formentera per la bella argentina sono diventate infuocate. La Rodriguez,  distrutta dal dolore per la partenza del suo fidanzato Stefano De Martino che l’ha abbandonata al suo triste destino sull’isola dorata delle Baleari, si è ritrovata a scatenarsi in balli passionali accanto prima e fra le braccia poi all’amico Bobo Vieri, scatenata probabilmente solo a causa della passione mai nascosta che Belen ha per la musica, è ovvio. Ma ovviamente il sito SocialChannel, che non ne perde mai una per scatenare il putiferio tra le righe fa intendere ed insinua altro, a voi il bandolo della matasa. Inoltre l’acerrima nemica di Belen Linda Santaguida racconta su Twitter di folli ubriacature a passeggio per l’isola e di disturbi di Belen a passanti e turisti.

Ma dico io… Punto primo. Linda Santaguida: ma non ha niente altro da fare che seguire Belen e prendersela con lei? Secondo. Belen trova un po’ di pace, per piacere. Terzo: io! Ma sono proprio impazzito a scrivere di queste cose? Mi sa di sì…

Basta con Belen, per favore!!!! Affranchiamola dalla schiavitù della notorietà e rendiamola donna comune!

Francesco Amato