ROMA, 15 MARZO – Tutto pronto per l’ottava puntata dell’Isola dei Famosi targata “senza Simona Ventura”. Nonostante l’assenza del colosso Ventura, il programma continua a raccogliere consensi seppur con risultati auditel lontani anni luce da quelli delle passate edizioni. Sorpresa del reality : Vladimir Luxuria, mentre nel ruolo di timoniere arranca e, non poco, Nicola Savino. Ma passiamo ai concorrenti: eliminata la divina Valeria Marini, questa settima in sfida per la nomination vi sono : la sclerotica Antonella Elia, il Divino Otelma e il modello brasiliano Jivago.

Intanto, dopo un televoto indetto durante la diretta della scorsa settimana, Rossano Rubicondi è tornato in gara da pentito. Solo stasera però scopriremo se l’ex marito di Ivana Trumph, unico appunto degno di nota del su CV, potrà restare in Hounduras oppure dovrà preparare il suo sacco di iuta e tornare in Italia.

Chiamati a decidere della sua sorte saranno proprio gli amici naufraghi “Eroi”, non entusiasti di questo improvviso ritorno. Da un lato molti credono non sia corretto rientrare in gioco dopo averlo abbandonato precedentemente e per di più, dal punto di visto fisico, è avvantaggiato rispetto a loro per le condizioni alimentari. Non è da sottovalutare come la presenza di Rossano possa, in un certo senso, andare a modificare o a far scoppiare degli equilibri createsi dopo l’eliminazione di Marini e Enzo Paolo Turchi. Al momento favorevoli al suo rientro solo Aida Yespica e Max Bertolani, mentre contrari sono Antonella Elia e Manuel Casella.

[smartads]

Nel gruppo degli Eletti, intanto, si litiga per una patata di troppo. A rubarla, secondo la polemica Guendalina, l’amica – nemica Andrea. Proprio la gieffina negli scorsi giorni è stata colpita da un malore ed è stata portata in infermeria. Febbre alta e debolezza fisica è stato il responso dei medici. La situazione di salute di Guendalina non ha convinto il Divino Otelma, che ha commentato così: ” Cattivo cinema a livelli di sottoscala. Ci ha pensato tutta la notte per cercare di uscire dal vicolo cieco in cui trova. Ha studiato questa ennesima mossa da saltimbanco di periferia che abbiamo già visto più e più volte dal 25 Gennaio ad oggi”.

Stasera oltre al televoto attualmente aperto, sarà prevista una nuova eliminazione e verranno finalmente uniti i due gruppi senza più alcuna distinzione.

Saranno tutti contro tutti, tutti l’uno contro gli altri pur di raggiungere la vittoria finale.

Se ne vedranno delle belle.

Emanuele Ambrosio
Redazione Spettacolo