ROMA, 15 FEBBRAIO – L’Isola di quest’anno sarà ricordata come l’Isola degli abbandoni. Dopo quello di Rubicondi, della Vento, della trasparente Eliana, si aggiungono quelli di Den Harrow e della “Regina” Malgioglio.

Una serata ricca di colpi scena quella di ieri sera. Den Harrow si è visto costretto ad abbandonare il gioco per problemi di salute, nonostante il coraggioso naufrago avesse fatto esplicita richiesta di continuare la sua avventura.

Per lo staff dei dottori, che gli ha diagnosticato una bradicardia, era necessario il suo ritiro.

Dal tempio degli Eroi, un’emozionato Den ha salutato il gruppo di amici e la moglie Carolina, a cui ha detto: ” Amore ti avevo promesso di non mollare e invece non posso continuare. Io volevo riscattare la mia immagine di persona che non sa fare altro che piangere, e invece eccomi qui ancora con le lacrime”.

Una scelta forzata, che però ha anticipato il parere del pubblico da casa che lo aveva  eliminato nella sfida a tre contro Malgioglio e Max Bertolani.

Intanto, a comunicare la sua decisione di abbandonare l’Isola è anche Cristiano Malgioglio, che dalla postazione delle nomination dice: ” Speravo di essere eliminato dal televoto, ma così non è stato. Credo di aver dato molto. La mia è stata un’isola meravigliosa e qui ci sono ragazzi giovani e forti che possono andare avanti anche per me”. Alla domanda di Savino su quale fosse la reale causa del suo abbandono, il cantautore di celebri brani per Mina, ha detto: ” Non sono stanco. Me ne vado per le parole di Mariano Apicella. La sua volgarità ha spezzato il mio sogno. Io ero qui per aiutare i bambini del Brasile che hanno bisogno di attrezzature mediche. Grazie a tutti”.

Sicuramente la frase di Apicella di due settimane fa, come ho già scritto, è stata volgare, grave e gratuita verso un vero Artista, ma chissà che dietro questa scelta non si nasconda la voglia di tornare a casa, dai propri cari e perché no di Sanremo che questa sera parte dal Teatro Ariston.

Il dubbio, onestamente, a me resta.

Emanuele Ambrosio