LOS ANGELES, 14 FEBBRAIO – In queste ore il cadavere della pop star Whitney Houston ha lasciato la città degli angeli per tornare in New Jersey, lo Stato che le ha dato i natali. Proprio qui verrà sepolta e forse venerdì si terranno i funerali per ricordarla.

Intanto, a due giorni dalla scomparsa, l’occhio del ciclone si è sposato sulla figlia nata dal matrimonio con Bobby Brown. Bobby Cristina, di soli 18 anni, non sta bene e sta facendo preoccupare seriamente per le sue condizioni di salute. Sembrerebbe che la stessa figlia di Whitney sarebbe stata trovata addormentata nella vasca bagno dello stesso hotel di Beverly Hills un giorno prima della tragedia.

Secondo il sito Tmz a lanciare l’appello sono stati gli stessi amici della ragazza, che dopo averla cercata ripetutamente, hanno pensato di avvisare la sicurezza visto che non rispondeva dalla camera dell’hotel.

Entrati in camera l’hanno trovata sola ed addormentata all’interno della vasca da bagno.

L’analogo incidente è avvenuto sullo stesso piano dove alloggiava Whitney, che aveva prenotato a suo nome pure quella stanza.

[ad#Google Adsense]

Alla notizia della morte della madre, la ragazza sarebbe scoppiata in lacrime sconvolta. Poco dopo è stata portata d’urgenza in ospedale dove è stata ricoverata per ben due volte. Le condizioni di salute non sembrano ottimali. Per il sito Tmz appare fuori controllo, isterica, stremata ed inconsolabile dopo la tragica notizia, e stando ad alcune indiscrezioni si teme il peggio. Si teme che possa tentare il suicidio.

Intanto, come accade ogni qual volta un’artista muore, è scattata la sfrenata ricerca dei dischi della cantante. Su Itunes i suoi successi sono tornati prepotentemente in vetta alle classifiche con “I Will Always Love You” pronta a superare le 16 milioni di copie vendute finora.

Per la rivista Billboard, che accredita ben 42 i brani interpretati dalla star, nelle prossime ore le vendite potrebbero superare il tetto di 50 mila unità al giorno.

Whitney ci ha lasciati, ma di certo non l’ha fatto la sua voce, pronta a parlare e ad emozionare per lei.

LO SPECIALE

Whitney Houston: i primi successi

Whitney Houston: Bobby Brown, il matrimonio e il tunnel della droga

Whitney Houston: la rinascita, poi nuovamente il baratro

Whitney Houston, il mondo della musica ricorda e piange la diva

Sanremo 2012: Celentano in prima serata e il tributo a Whitney Houston

Emanuele Ambrosio