Roma, 1 Febbraio – Ritorniamo a parlare dell’Isola dei Famosi 2012 e di quello, che senza alcun dubbio, sembra essere il personaggio più trash e polemico di quest’edizione.

Di chi parliamo? Ma dell’ex gieffina Guendalina Tavassi, da sempre protagonista di battibecchi mediatici.

Dopo aver letteralmente invaso il GF l’anno scorso, quest’anno ha deciso di sbarcare sull’Isola più chiacchierata del pianeta riuscendo nuovamente nell’impresa. Quale? Far parlare di sé.

A prender parola è ancora una volta l’ex compagno Remo Nicolini, padre della piccola Gaia, che dalle pagine del settimanale “Visto” ha attaccato Guendalina additandola come una “ragazza in cerca solo di popolarità e successo facile”.

L’ex compagno ha precisato come anche quest’anno Guendalina Tavassi abbia scelto di partire per un nuovo reality abbandonando a casa la figlia e la spara grossa annunciando che presto partirà anch’egli per l’Isola.

Si è riaperta così la diatriba mediatica, andata in onda l’anno scorso sulle reti Mediaset per traslocare quest’anno su quelle Rai.

I protagonisti sono: Remo contro Guendalina con l’aggiunta della madre della ragazza Emanuela Fuin, pronta a difendere la figlia.

[ad#Google Adsense]

Per la madre gli attacchi di Remo sono semplicemente finalizzati ad attirare attenzione per ottenere popolarità ed è certa che l’uomo non parteciperà all’Isola.

Anzi la donna, dalle pagine di un settimanale, ha consigliato all’ex genero di cercarsi un vero lavoro e di lasciare in pace la figlia.

“Questa persona è pregata di trovarsi un lavoro vero invece di campare alle spalle di ciò che fa Guendalina, che intanto cerca di guadagnare qualcosa, visto che lui il mantenimento per la bambina non l’ ha mai dato” sono queste le parole, alquanto pesanti, che la mamma di Guendalina ha indirizzato a Remo.

Che il teatrino trash abbia inizio. E mi sa che siamo solo al primo atto!

Emanuele Ambrosio