ROMA, 30 GENNAIO – Cristina Parodi dalle pagine di “Grazia” racconta di quando Tinto Brass le propose un film. Sembra di leggere una barzelletta, ma in realtà è tutto vero.

Durante un’intervista rilasciata dalla giornalista del Tg5, la Parodi confessa: ” Ho avuto un contatto per il cinema. I primi tempi di Canale 5, quando mi occupavo di sport, mi è arrivata una telefonata in redazione: “Sono Tinto Brass, volevo chiederle se vuole fare un provino per il mio prossimo film Così Fan Tutte”.

La giornalista continua raccontando: “Pensavo fosse uno scherzo di qualche collega – Si, si va bene, ho detto riattaccando. Poi mi ha chiamato un suo assistente. Tinto Brass era rimasto sorpreso dalla mia reazione. Ma non sono andata al provino, proprio non mi ci vedevo”.

Così la sorridente Cristina Parodi racconta questo divertente momento della sua carriera e non nasconde di non essere affatto pronta per dirigere un tg tutto da sola. Ammette : “Ci vuole un carisma che non ho. Amo fare, non dirigere. Però mi piacerebbe avere uno spazio per degli approfondimenti giornalistici”.

La giornalista però ha ancora un sogno nel cassetto da realizzare: “Avere un vigneto con mio marito : peccato che non lo realizzerò mai”.

Emanuele Ambrosio