LONDRA, 19 OTTOBRE – Ritorna Britney Spears e questa volta lo fa in un versione “criminale”. “Criminal” è infatti il terzo singolo estratto dall’ultimo album della cantante statunitense, che non è riuscita a raggiungere i record di vendita dei precedenti album.

Un album, “Femme Fatale“, che ha però regalato alla cantante una nuova credibilità nel mondo della musica e che ha permesso ai suoi tantissimi fan di poter ascoltare finalmente un album pop non scontato e con degli spunti interessanti.

Dopo “Hold it against me” e “I wanna go” spetta a “Criminal“, uno dei brani più acclamati dagli stessi fan di Britney, cercare di risollevare le sorti di un album, che molti hanno soprannominato “Flop Fetale“!

Ad accompagnare il nuovo singolo un video molto caldo che vede Britney come sempre protagonista, questa volta in compagnia del suo attuale fidanzato – manager Jason Trawick.

[ad#Google Adsense][ad#HTML-1]

Nelle immagini del video si vede una Britney interpretare ( per modo di dire) il ruolo di una giovane ragazza dell’alta società con un compagno manesco e violento. A salvarla sarà questo nuovo uomo, rude quanto basta che le regalerà una nuova vita e una nuova passione. Unico problema : lui è un bandito, è un criminale ricercato dalla polizia. Non resterà altro che lasciarsi andare a questa nuova grande passione e così Britney decide di seguire il suo amato nella sua vita criminale. Una coppia alla Bonnie e Clyde dei nostri giorni, con delle scene che ritraggono i due a letto e sotto la doccia, in degli scatti assolutamente provocatori e che lasciano poco spazio alla fantasia. Del resto oggi anche Mrs Spears ha capito che il sesso vende, o almeno si fa notare e ha deciso di puntare tutto su quello. Peccato perché la canzone merita, ma il video sinceramente è poco credibile e sa di una pura mossa pubblicitaria.

Staremo a vedere il responso delle classifiche, ma per noi poteva e doveva fare di meglio.

Emanuele Ambrosio