Roma, 19 NovembreDopo anni passati nel disperato tentativo di mantenere una certa rilevanza nel contesto del social networking, MySpace deve ora arrendersi alla schiacciante superiorità di Facebook e del suo inesauribile network di “amici” e update di stato. La resa viene siglata con l’annuncio di un accordo tra le due aziende, formalmente impegnate a condividere i reciproci dati utente attraverso un programma noto come “Mashup with Facebook”.

La principale caratteristica di Mashup with Facebook consiste nella possibilità, per utenti dotati di account sia su MySpace che su Facebook, di connettersi al network di Mark Zuckerberg all’interno di MySpace e di condividere qui i propri contenuti in blu. Il programma prevede la condivisione di interessi, preferenze, aggiornamenti di stato e l’importazione degli “amici” di Facebook sul portale di Rupert Murdoch.

Eleonora Braghiroli