BOLOGNA, 6 SETT. – Alta tensione e intrecci indecifrabili sono i protagonisti del terzo e quarto episodio di Distretto di Polizia 10,  fiction madre di Taodue, che questa settimana ha raddoppiato l’appuntamento settimanale.

Le anticipazioni e la trama dei due episodi in onda stasera alle 21.20 su Canale 5

[ad#Juice 120 x 60]Episodio 3 “Ricordi e bugie” – Il vice-questore Luca Benvenuto è salvo e insieme a lui l’intera squadra del Decimo Tuscolano, che si è conquistato sul campo minato del pericoloso quartiere romano il diritto di continuare ad operare. La morte violenta di un imprenditore proprietario di un autosalone, la rinascita di una banda criminale e i dubbi sulla morte del marito di Giulia Corsi, sono i tre filoni di indagine su cui gli agenti del Distretto si muovono con la consueta determinazione.

Episodio 4, “Futuro migliore” – Il vicequestore Luca Benvenuto è vittima di un pericoloso attentato nel quale restano coinvolti tutti gli uomini del Decimo Tuscolano, che escono miracolosamente indenni in mezzo ad un mare di proiettili. Giulia Corsi è costretta a fare i conti con la morte improvvisa di Luisa Baccarini, il suo unico, possibile testimone per fare chiarezza sulla morte di suo marito. Il Distretto deve indagare sul caso di una bambina scomparsa e di un uomo, Remo Damiani, che riappare agli occhi di Viola, costringendola ad una scelta lacerante.

Redazione

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]