Gary ColemanLOS ANGELES, 9 GIU. – A pochi giorni della morte dell’attore Gary Coleman, Arnold per tutto il mondo, c’è chi già guadagna. Sono state vendute le 4 foto che ritraggono l’attore morente e forse presto saranno pubblicate da qualche tabloid scandalistico.

La parte peggiore della vicenda è che dietro a questo sciacallaggio c’è l’ex moglie di Coleman, Shannon Price, che ha scattano le foto all’uomo e le ha poi vendute. La Price si dice mortificata di quanto i giornali scrivono sul suo conto, si era già parlato di lei accennando alla sua “velocità” nel voler staccare la spina. Certo è difficile immaginarla come una vittima, se sul letto di morte del povero attore invece di sprecare una lacrima ha deciso di usare la macchina fotografica.

La madre di Coleman si dice indignata:”Quello che ha fatto è assolutamente privo di rispetto per Gary. Non riesco a pensare ad altra ragione per fare una cosa del genere che non siano i soldi”.

Stefania Cugnetto