MILANO, 21 MAGGIO – Dopo quasi sei anni di successi e emozioni altalenanti, il serial tv più amato dagli italiani volge al desio: il finale di Lost è atteso con ansia da milioni di appassionati in tutto il mondo, speranzosi che gli autori possano prolungare una delle serie televisive più seguite di sempre.

In attesa del doppio episodio che domenica prossima – con diretta italiana lunedì all’alba – scriverà la parola fine alla saga dei naufraghi Jack e Sawyer, di Hume (Desmond) e Locke, sono in molti a smanettare sul web per conoscere qualche anticipazione succosa, vera o finta che sia.

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay]

Tralasciando il tam tam di rumors sull’esito finale della seria, il rischio più alto è la diffusione di un pericoloso malware attraverso la Rete

L’allarme arriva direttamente dai laboratori spagnoli della Panda Security, che hanno individuato sui motori di ricerca la presenza di numerose pagine-specchietto ben posizionate che promettono gustosi rumors sul finale del serial. E che invece distribuiscono il falso antivirus My Security Engine, un software particolarmente insidioso – secondo quanto si legge in Rete – in grado di infettare il pc proprio sfruttando il panico per i virus informatici.
“Presumiamo che il numero di link pericolosi raddoppierà o triplicherà quando l’episodio finale di Lost sarà disponibile”, mette in guardia Luis Corrons, secondo quanto si legge sull’Ansa, direttore tecnico dei laboratori di Bilbao. Solite, semplici regole, per evitare di cadere nella trappola: utilizzare un antivirus aggiornato (anche gratuito, basta appunto avere l’ultima release), assicurarsi che le pagine che si sta per cliccare siano affidabili. E rifiutare qualsiasi download.

[ad#Cpx 300 x 250]