GROSSETO, 16 FEBBRAIO – Smarcherati dal tg satirico “Striscia la notizia” due false vittime del naufragio della Concordia.

Dopo varie ospitate e interviste rilasciate per la Rai e per Mediaset, è venuta alla luce una verita sconcertante: le vittime protagoniste di racconti strappa-lacrime su quella maledetta nave non ci hanno mai messo piede. Si tratta di due neosposini, che raccontavano di essere stati sulla Costa Concordia per festeggiare il  loro viaggio di nozze. I due si sono rivelati dei figuranti della Rai, come poi ha ammesso il loro avvocato Giacinto Canzona.

Da Domenica 5 ai programmi di intrattenimento pomeridiano della Rai, i due attori hanno raccontato ai quattro venti la loro finta disavventura.

La naufraga, una volta smascherata da Striscia la notizia, ha confessato di essere in verità una ragazza immagine, e di aver recitato la parte della vittima solo perchè la vera Cristina non se la sentiva. Lei, Margherita Ballarotta, professione fotomodella, ha anche detto di essere stata chiamata da Gabriele e indirettamanete dall’avvocato Canzona.

La giunonica Margherita è famosa per molto foto in pose e abiti succinti presenti nella rete.

Stasera in onda su Striscia la notizia anche la “confessione” di Gabriele.

Giancarla Manzari