SANREMO, 18 Gennaio – Invece di curarli e coccolarli, maltrattavano gli anziani: è quanto accadeva all’interno della casa di cura Boera di Sanremo. La Guardia di Finanza ha eseguito questa mattina 7 misure di custodia cautelare. Tra le persone finite in manette c’è anche la presidente della fondazione di cui fa parte la casa di cura.

Sono stati eseguiti 7 arresti eseguiti dalla Guardia di Finanza nei confronti del personale della casa di cura Boera di Sanremo con l’accusa di abusi gravi e reiterati. Tra le persone finite in manette anche Rosalba Nasi, presidente dell’associazione di cui fa parte la casa di cura e moglie del senatore del Pdl Gabriele Boscetto.

La Guardia di Finanza sta eseguendo decine di perquisizioni e in mattinata verrà tenuta una conferenza stampa da parte del procuratore capo di Sanremo, Roberto Cavallone, per chiarire i dettagli dell’operazione “Acheronte”, cosi battezzata dalle fiamme gialle.

Francesco Cianni