Pietro TariconeTERNI, 30 GIU. – Il corpo di Pietro Taricone è stato messo a disposizione dei famigliari che ne hanno celebrato il funerale. Non ci sono lati oscuri sulla sua morte da parte degli investigatori che hanno concluso i controlli sull’incidente e hanno deciso di non procedere con l’autopsia. La star del primo Grande Fratello è morta a causa delle gravi lesioni provocate dalla caduta dopo il lancio con il paracadute. A nulla sono servite le nove ore d’intervento all’ospedale di Terni.

Accanto a lui è sempre rimasta la moglie Kasia Smutniak, che ha vissuto la stessa paura che avrà di certo provato Taricone. Infatti, l’attrice nel dicembre scorso è riuscita a planare in una strada deserta dopo che durante un lancio il paracadute non si è aperto. Per fortuna, il paracadute di scorta ha evitato la tragedia. Tragedia che invece si è materializzata davanti agli occhi di Kasia, che si è lanciata con il marito lunedì scorso per l’ultima volta.

Luca Ciuffoni