Omicidio PesaroPesaro, 7 giugno – Guido Volterra, 44 enne originario di Marotta è stato accoltellato a morte da Giovanni Broccoli, operaio di 30 anni, incensurato. Secondo le ricostruzioni, l’assassino ha voluto sfidare il rivale in amore sotto la finestra della donna per la quale avevano perduto la testa.

La donna aveva preferito il Volterra e apparentemente, l’aggressore si è recato a casa della coppia ed ha atteso che il rivale scendesse per prendere l’auto. Quando l’uomo è arrivato nell’androne, lo ha ucciso con venti coltellate al petto. Broccoli, senza precedenti ma con qualche problema d’alcool e droga, è stato fermato subito dopo il fatto dai carabinieri e portato in caserma.

Fino a poco tempo fa l’uomo aveva una relazione con la donna di 42 anni, una signora pesarese solo da poco tempo legata a Volterri. L’operaio non aveva mai accettato la fine del rapporto con la donna, che da settimane tempestava di telefonate e sms. Fino al tragico epilogo di ieri sera. L’arma del delitto è già stata recuperata dai militari. Le indagini sono coordinate dal pm Massimo Di Patria.

Teo Meriggi