MODENA, 23 aprile – Incidente mortale avvenuto ieri, lungo la rotatoria che dalla Pedemontana conduce alla bretella Modena-Sassuolo. Efrem Scalabrini, 48 anni, in sella alla sua motocicletta ha urtato un camion condotto da D.D, 48 anni toscano. Ma a provocare il decesso non è stato lo schianto, bensi’ il passaggio dell’autoarticolato sopra il corpo dello sfortunato centauro, sbalzato a terra dopo l’impatto. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Baggiovara, Efrem Scalabrini è morto poco dopo il ricovero. Visto lo scarso flusso di traffico intorno alle dieci di ieri lungo la strada che porta a Modena, si ritiene che la causa dell’incidente possa essere un errore fatale di uno dei conducenti, mentre percorrevano la rotatoria.

Teo Meriggi