[ad#Adsense Link Notizie]

TREVISO, 05 FEBB. – Pochi giorni prima di suicidarsi, sparandosi con il fucile da caccia il padre, si era iscritto sul noto social network ad un gruppo di discussione chiamato “Hai mai pensato di farla finita?“. Andrea Perpinello, lo studente di 17 anni di Ponte di Piave (Treviso), che martedì si è tolto drammaticamente a vita lasciando un biglietto ai genitori per spiegare il suo male di vivere, aveva già rilasciata su Facebook un evidente indizio della sua intenzione di farla finita.

Il ragazzo si era iscritto al gruppo il 29 gennaio scorso alle 19.07, riporta “Il Gazzettino”, segno che stava già meditando il tragico gesto che poi quattro giorni dopo ha messo in atto. Sul web lo studente-modello aveva lasciato anche un ulteriore indizio ‘indizio’ di come stava meditando di uccidersi: qualche giorno prima si è seduto davanti al computer e ha inviato la foto di un fucile a un gruppo dedicato alle doppiette, proprio come quella del padre che poi ha imbracciato per farla finita.

Red. Botg24

[ad#Adsense Banner Image 468 x 60]