SALERNO, 5 FEBUn anziano, in preda ad un raptus di follia, ha imbracciato il fucile da caccia e ha ucciso a colpi di fucile calibro nove la nuora e la nipotina. È successo a Pagani, nel salernitano, dove le urla e gli spari sono stati sentiti da altre persone molto distanti dalla scena del crimine.

E’ stato prontamente arrestato dai carabinieri Giuseppe Comunale, pensionato di 74 anni, e ora si trova in caserma.

Le 2 donne erano appena entrate nel cortile dell’abitazione del loro parente quando sono state colpite: sono morte sul colpo. Le vittime – Anna Rosaria Vanacore, 47 anni e Renata Comunale, 24 – vivevano in una casa adiacente a quella dell’anziano e, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, il raptus omicida e’ scattato per motivi di vicinato e precisamente per un cancello non chiuso. Probabilmente al duplice omicidio non hanno assistito altri famigliari, ma i Carabinieri stanno ancora ricostruendo l’accaduto

Video Servizio a cura della la7.it

[ad#Adsense Link Video Streaming]

Redazione