Edoardo MorosiFIRENZE, 15 GIU.Edoardo Morosi, stava tornando a casa dopo aver fatto il pieno al suo scooter, quando è stato travolto da una Fiat Bravo, nella zona dei Colli di Firenze, sabato pomeriggio. A nulla è servito avere il casco allacciato: si è spaccato dopo un volo di 20 metri. All’arrivo dell’ambulanza, le condizioni di Edoardo erano disperate. Il 15enne, che giocava a calcio nel Firenze Ovest, portando avanti una passione che durava dalla tenera età, si è spento in tarda serata. “Sei il nostro angelo, resterai sempre con noi” è uno dei tanti messaggi che, assieme a foto e mazzi di fiori, amici e parenti hanno lasciato sul luogo dell’incidente.

Carolina Braina