BOLOGNA, 15 MAG.Al termine dei due giorni di elezioni studentesche all’Alma Mater Studiorum il responso afferma che il vincitore è Student Office.

13.720 gli studenti che si sono presentati alle urne nella due giorni di consultazioni, «una percentuale sugli aventi diritto del 16,9 per cento — commenta il prorettore agli studenti Roberto Nicoletti —, che è di poco più dell’1 per cento superiore a quella dell’ultima consultazione». Al rinnovo il consiglio studentesco, i rappresentanti nei consigli di facoltà e quelli nel Consiglio nazionale degli studenti.

In totale Student Office avrà 1 seggio nell’area “Area Scientifica – Tecnologica” insieme con SCIENZE INDIPENDENTI – SdU, 2 seggi nell’ “Area dell’Ingegneria e dell’Architettura” 1 invece Terzo Millennio – SDU. Nell’ “Area Sanitaria” 2 seggi a STUDENT OFFICE ed 1 a GRUPPO PROMETEO-KPSGLOBULI-OMNIA. Nell’ “Area umanistica” STUDENT OFFICE cattura 5 seggi contro i 2 di SINISTRA UNITA-TERZA DIMENSIONE-ASSCUBO e l’1 di Rosso Malpelo Indipendente – SDU. Ed infine l’ “Area Giuridica e Politico – Economica” ha visto dominare SINISTRA UNITA – ASSCUBO con 4 seggi contro i 2 STUDENT OFFICE e l’1 di INTERASSOCIATIVO – SDU.

Pietro De Vita

[ad#Juice Banner][ad#Edintorni Banner][ad#Juice Overlay]