SAN GIORGIO DI PIANO, 8 MARZO – Ieri pomeriggio attorno alle 17:30, Antonio Marruso, 72 anni, di Argelato, è morto cadendo dal tetto di un capannone.

L’uomo è salito sul tetto di una ex officina in disuso in via Varsavia, località Stiatico, intento a sistemare la copertura dell’edificio, ma qualcosa è andato storto. Non si conoscono esattamente i motivi, ma l’uomo è precipitato a terra. Inutili i soccorsi, le lesioni riportate a seguito della caduta non hanno lasciato scampo al pensionato che è morto sul colpo. I carabinieri della stazione di San Giorgio di Piano stanno indagando sulla vicenda.

Antonio Marruso, originario di San Cipriano D’Aversa, pensionato, viveva ad Argelato. Lascia la moglie e cinque figli.

Luca Bresciani