BOLOGNA, 7 FEBBRAIO – La neve è tornata nella notte su tutta l’Emilia Romagna. A Bologna si registra una precipitazione nevosa meno intensa rispetto a due giorni fa, ma le previsioni meteo sono tutt’altro che ottimistiche: nelle prossimi ore altri 40 centimetri di neve torneranno a imbiancare le strade e i tetti della città felsinea, mentre la situazione diventerà critica nel weekend, Temperature molto basse con massime vicino ai -6° C e minime che nella notte raggiungeranno i -11°C. Bologna è un freezer.

Nel centro storico strade semivuote anche oggi, con i cittadini che hanno lasciato le macchine parcheggiano sotto casa optando per i mezzi pubblici dell’Atc.

Per quanto riguarda la viabilità si registrano allentamenti sull’A1 Bologna-Firenze per il lavoro di spazzaneve e spargisale. Gli aeroporti di Bologna, Forlì e Rimini sono aperti, e il traffico ferroviario non presenta gravi criticità. Forte nevicata in atto sulla A13 tra Bologna e Rovigo.

Previsioni Meteo Emilia Romagna

[ad#Google Adsense]

Freddo pungente anche in Emilia Romagna, con picchi di -17°C in campagna. -11/-12°C nelle città sull’asse Piacenza-Bologna.

Clochard muore a Ferrara

Un cittadino rumeno di 50 anni è stato trovato esanime in in un garage abbandonato nelle vicinanze della chiesa del Barco, a Ferrara. Secondo le prime indiscrezioni l’uomo senza fissa dimora sarebbe deceduto per assideramento. La conferma viene dalla testimonianza di un’altro clochard, secondo cui l’uomo si sarebbe addormentato nella notte tra sabato 4 e domenica 5 febbraio, per non risvegliarsi più.

Red.