BOLOGNA, 29 NOVEMBRE – Paura in facoltà, questa mattina, per centinaia di studenti del dipartimento di Statistica e del dipartimento di Astronomia, evacuati a causa di una fuga di gas.

[ad#Google Adsense][ad#HTML]

Un odore acre e insolito, simile al gas, ha insospettito gli studenti e i dipendenti dei dipartimento che come tutte le mattine animano gli edifici universitari. Messa in moto la catena delle emergenze, sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno, immediatamente, evacuato gli edifici e chiuso la strada al traffico. I pompieri, insieme ai tecnici dell’Hera, l’azienda bolognese che si occupa dell’erogazione di energia e acqua su tutto il territorio, hanno individuato l’effettiva presenza di una fuga di gas, in una condotta di bassa pressione davanti all’ingresso di entrambi i dipartimenti universitari.

Solo tanta paura e spavento per quanti vivono i luoghi universitari per eccellenza, ma i tecnici dell’Hera si sono messi al lavoro per risolvere il problema e ripristinare la normale “viabilità” dei dipartimenti.

Federica Palmisano

*Foto Repubblica Bologna