BOLOGNA, 26 NOVEMBRE StatCounter, il noto sito web che monitora quotidianamente il traffico della rete afferma che il browser Google Chrome batterebbe la concorrenza con una percentuale che si attesta, sempre per il mese di novembre, intorno al 25.57% guadagnando in positivo.

Diversa la situazione di Firefox che perde quote di mercato attestandosi sul 25.31%. Stando alle rilevazioni di StatCounter, lo stesso Firefox ha perso maggiormente in diverse parti del mondo quali Asia, Europa, Sud America e, di recente, anche in una parte del Nord America.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

Il browser di Google, Chome è in forte ascesa nella classifica di gradimento per le sue potenzialità, che si concentrano soprattutto nella semplicità dell’uso: l’interfaccia pulita, la velocità e la sicurezza pare abbiano assicurando il successo del programma di navigazione.

Ovviamente i concorrenti e sopratutto Mozilla non stanno a guardare. Infatti il prossimo il 20 Dicembre è previsto il rilascio della nuova versione Firefox 9 che, tra le principali novità, introdurrà il supporto alle applicazioni web, gli strumenti di sviluppo web integrati e, soprattutto, la possibilità di migrare le impostazioni da Google Chrome.

Questa versione durera poco: infatti Mozzilla pensa già  a un upgrade del suo browser con il suo Firefox 10 con l’inserimento di una tabhome, ossia una sorta di pagina personalizzabile con la quale permettere all’utente di avere sempre i propri link a portata di mano. Inoltre si continuerà inoltre a sviluppare e migliorare l’integrazione tra Firefox per desktop e quello per device mobili.

Sergio Amato