LATINA, 25 NOVEMBRE – Tragedia questa mattina alla stazione ferroviaria di di Sezze, in provincia di Latina. Un ragazzo di 25 anni che si stava recando a Roma per discutere la tesi di laurea è stato travolto da un treno in transito alla stazione ferroviaria .

[ad#Google Adsense][ad#Juice PopUnder2]

Il giovane, originario di Roccagorga, intorno alle 7 si era recato alla stazione insieme ai genitori e a uno zio ed era in attesa del treno che lo avrebbe condotto all’università. Ma davanti agli occhi dei parenti e delle persone che si trovavano alla stazione il 25enne è stato travolto e ucciso dal convoglio. I carabinieri indagano per chiarire le cause. Non è ancora chiaro infatti se sia trattato di un incidente o di un suicidio. Nello stesso punto solo una settimana fa era morta decapitata da un Intercity una donna nigeriana.

La circolazione ferroviaria, comunicano le Fs, è rallentata fra Sezze Romano e Roma Termini, sulla linea FR7 (Roma-Napoli) e sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus fra Sezze Romano-Campoleone-Roma Termini. La circolazione potrà ritornare alla normalità solo dopo la conclusione dei rilievi di rito dell’Autorità giudiziaria.

Chiara Arnone