NEW YORK, 25 NOVEMBRE – Angelina Jolie racconta la sua vita ed in particolare il suo passato da “bad girl” . Decide di farlo durante un’intervista alla CBS in America durante il programma “60 Minutes” in cui non si è tirata indietro, pronta a rispondere e ad affrontare ogni momento della sua vita.

Dal periodo roseo, che la vede oggi moglie di Brad Pitt, madre di sei pargoli e attrice impegnata anche nel campo sociale, fino al suo periodo buio da cattiva ragazza.

Tante, tantissime sono le leggende che circolano in rete relativamente a questo periodo di vita della Jolie, che l’attrice ha deciso di raccontare durante l’intervista.

[ad#Google Adsense][ad#Juice PopUnder2]

Angelina ha così raccontato: “Sono fortunata ad essere ancora viva. Ho passato periodi pesanti ed oscuri e sono sopravvissuta, non sono morta giovane, per questo posso dire di essere stata molto fortunata, ci sono altri artisti e persone che non sono sopravvissuti a certe cose“.

Una rivelazione choc per molti, che naturalmente ha portato l’intervistatore Bob Simon a cercare di scavare ancora di più nel passato della bella attrice. Di fronte alla domanda di quale siano state le cose più forti ed estreme fatte nella vita, l’attrice si è mostrata in forte imbarazzo e ha risposto di non voler raccontare questi particolari in tv. ” Non è il caso di andare nei dettagli. Penso che la gente possa immaginare quali cose pericolose io abbia fatto, ma posso dirvi che ho fatto le peggiori e per molte ragioni, non dovrei essere qui” queste le parole della Jolie.

La diva ha poi proseguito : “Basti dire che troppe volte sono stata vicinissima al pericolo, troppe volte l’ho sfidato, troppe volte mi sono spinta oltre“. Una confessione davvero forte quella della Jolie, che oggi si divide tra il mondo del cinema, l’amore per i figli e il suo Brad e gli impegni umanitari. Sicuramente quel periodo nero fa ancora parte di sé, di fatti l’attrice rivela: “Sono ancora una cattiva ragazza. Ho ancora quel lato di me….è solo che ho imparato a tenerlo al suo posto ora e appartiene a Brad“.

L’amore può cambiare e in qualche modo salvare. E’ proprio il caso di dirlo. Intanto prossimamente la bellissima attrice è pronta a debuttare alla regia nel prossimo film “Land of blood and honey“, che tratta di una storia d’amore nata durante la guerra nei Balcani negli anni Novanta.

Emanuele Ambrosio