BOLOGNA, 22 NOVEMBRE – Morire, probabilmente di overdose, a 44 anni nella propria abitazione. E’ accaduto ieri sera in Largo Lercaro, in zona Mazzini. A fare la terribile scoperta sono stati la madre e il fratello della vittima che, rientrati a casa in serata, hanno trovato l’uomo riverso sul pavimento con accanto numerose siringhe usate e alcune tracce di recenti assunzioni di stupefacenti.

[ad#Juice 120 x 60][ad#Juice Overlay]

Inutili i soccorsi del 118 che all’arrivo sul luogo della morte, non hanno potuto altro che constatare il decesso dell’uomo, molto probabilmente a causa di un’ultima, e fatale, dose di eroina. I familiari, infatti, hanno dichiarato che l’uomo era da un po’ di tempo in cura per problemi di tossicodipendenza, cure che, purtroppo, non gli hanno permesso di salvarsi la vita.

Federica Palmisano